Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

La città degli incontri proibiti – Carolina De Robertis

Una ragazza sola. Un paese sconosciuto. La forza di non arrendersi. “La città degli incontri proibiti”

 

citta degli incontri proibiti

 

IN BREVE

– TITOLO DELL’OPERA: LA CITTÀ DEGLI INCONTRI PROIBITI

– TITOLO ORIGINALE: THE GODS OF TANGO

– AUTORE: CAROLINA DE ROBERTIS

– CASA EDITRICE/ GENERE: GARZANTI/ NARRATIVA CONTEMPORANEA

– ANNO DI PUBBLICAZIONE: 6 OTTOBRE 2016

– PAGINE: 400

– PREZZO DI COPERTINA: 17.60 EURO

 

 

TRAMA

“Buenos Aires, 1917. Leda ha diciassette anni e stringe fra le mani una valigetta. Dentro c’è un violino, ultimo dono di suo padre prima di farla partire dall’Italia su un piroscafo. In Argentina la aspetta l’uomo che deve sposare, Dante. Leda non l’ha mai visto, ma quello che non sa è che Dante non verrà a prenderla. È morto pochi giorni prima in una rissa e l’unica cosa che le ha lasciato è un baule con i suoi vestiti. Leda è sola in una città sconosciuta, brulicante di persone, luci e musica. Una musica affascinante e proibita, che le donne non possono ascoltare. Per questo Leda sceglie l’unica strada possibile: tagliarsi i capelli, vestirsi da uomo e trovare una nuova vita grazie al suo violino. Inizia così un viaggio tra le fumose sale da ballo e i vicoli più oscuri di una città ruvida e sensuale. Leda suona divinamente, e soltanto seguire la musica che vibra dentro di lei potrà salvarla.”

 

 

INCIPIT

Leda arrivò in Argentina il 4 febbraio 1913, su un piroscafo che solo venti giorni prima aveva visto sparire l’Italia, inghiottita da un famelico mostro chiamato orizzonte. – LA CITTÀ DEGLI INCONTRI PROIBITI

 

 

 

ESTRATTO

Leggi un estratto del primo capitolo del romanzo “La città degli incontri proibiti

 

IL MIO VOTO
LASCIATE IL VOSTRO VOTO!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *