Cronache Zombie: la saga completa

Post-apocalittico, fantasy e romanzo di formazione, la serie Cronache Zombie (saga di Benny Imura) di Jonathan Maberry unisce tutti questi generi.

La Casa Editrice Multiplayer Edizioni ha deciso di pubblicare tutti e quattro i romanzi della saga “Cronache Zombie“, conosciuta anche con il nome di Saga di Benny Imura.

Questa fortunata quadrilogia con protagonista il giovane cacciatore di zombie Benny Imura  ha ottenuto un grandissimo successo in tutto il mondo. Lo scrittore sarà in Italia per la prima volta il prossimo 29 ottobre come ospite d’onore del Lucca Comics & Games.

Le edizioni dei quattro romanzi riproposti dalla Multiplayer Edizioni saranno arricchite con la presenza di racconti inediti utili per unire i quattro romanzi. I racconti inediti saranno pubblicati in America all’interno di un unico volume intitolato “Bits & Pieces”.

La quadrilogia “Cronache Zombie” è composta dai seguenti titoli: “Le avventure di Benni Imura”, “Il bene e il male”, “Sulle orme di Tom” e “Un nuovo orizzonte.

LE AVVENTURE DI BENNY IMURA (CRONACHE ZOMBIE 1)

cronache zombie 1

TRAMA UFFICIALE

“Nell’America post-apocalittica infestata dagli Zombie dove Benny Imura vive, ogni adolescente deve trovarsi un lavoro al compimento del quindicesimo anno di età, o dimezzare per sempre la propria razione quotidiana di cibo.

Benny, però, non è interessato a portare avanti il business di famiglia, ma non ha scelta visti i precedenti fallimenti lavorativi; così accetta di diventare un cacciatore di zombie come quel vigliacco di Tom, il suo fratellastro.

Il ragazzo si addentra nella desolata Rot & Ruin, il territorio in cui sono confinati gli zombie, con riluttanza, convinto di svolgere un lavoro noioso e pressoché inutile… prima di imbattersi in un terra senza dio, che gli aprirà gli occhi su un mondo totalmente diverso dalla vita a cui era abituato.

Conoscerà il suo passato, i lati nascosti della personalità di Tom e il motivo per cui viene considerato da tutti come un eroe: perché là fuori, lontano dalle recinzioni del fortilizio, le distese aride di Rot & Ruin pullulano di rinnegati assassini a caccia di adolescenti, di segreti mortali, di zombie e di bellezze cresciute nelle oscurità del tempo.

Rot & Ruin è molto più che un deserto senza vita.”

 

INEDITI EXTRA

“Ricordi dalla prima notte” (ambientato quattordici anni prima de Le Avventure di Benny Imura)

“Nella Terra dei Morti” (ambientato tra il primo e il secondo romanzo).

 

LEGGI UN ESTRATTO

Ecco un estratto del primo capitolo del libro “Le avventure di Benny Imura”.

 

 

IL BENE E IL MALE (CRONACHE ZOMBIE 2)

cronache zombie 2

TRAMA UFFICIALE

“Sono trascorsi sei mesi dalla terribile battaglia contro Charlie-occhio di vetro e Motor City Hammer, nelle infestate terre di Rot & Ruin; sei mesi da quando Benny Imura e Nix hanno visto qualcosa sorvolare i cieli. Qualcosa che ha cambiato per sempre la loro vita.

Ora, dopo mesi di rigorosi allenamenti impartiti dal grande cacciatore di zombie Tom Imura, Benny e Nix sono pronti per lasciare Mountainside in cerca di un futuro migliore. Lilah, la Lost Girl, e il miglior amico di Benny, Lou Chong, andranno con loro.

Il viaggio si prospetta interessante. Ma pochi istanti dopo aver superato i cancelli del fortilizio, la compagnia si rende conto che qualcosa di inquietante aleggia tra i boschi: non solo zombie, ma anche animali selvaggi mai visti prima, uomini deliranti, falsi profeti e… ciò che resta degli orrori di Gameland, dove gli adolescenti sono spinti a battersi per la propria vita in perversi giochi di sopravvivenza.

E peggio che mai, può quel diavolo di Charlie-occhio di vetro essere ancora vivo?

A Rot & Ruin ogni cosa può ucciderti. E non tutti, nella piccola compagnia, riusciranno a sopravvivere…”

 

INEDITI EXTRA

“Libertà” (ambientato tre anni prima del romanzo “Le avventure di Benny Imura”).

 

SULLE ORME DI TOM  (CRONACHE ZOMBIE 3)

cronache zombie 3

(data di uscita: 17/12/2015)

TRAMA UFFICIALE

“Benny Imura e i suoi amici si stanno riprendendo dai tragici eventi accaduti a Wawona, nella seconda Gameland. Ma non c’è tempo per fermarsi e piangere i compagni caduti. Sopravvivere nel regno di Rot & Ruin significa non concedersi mai una tregua. Così, con la morte nel cuore, Benny, Nix, Lilah e Chong continuano la ricerca del jet che hanno visto sfrecciare nel cielo; se esiste, la stessa umanità deve essere sopravvissuta… da qualche parte. Trovarlo è l’unico modo per assicurarsi un futuro e una vita degna di essere vissuta.

Ma il regno di Ruin è ancora più insidioso di quanto possano immaginare. Sciami di zombie provenienti da est divorano e distruggono tutto ciò che incontrano; e non è tutto, perché gli zombie hanno cambiato abitudini: più agili, più intelligenti, più feroci. Le regole di sopravvivenza che fino a questo momento li hanno tenuti in vita tra i morti viventi sono cambiate. La piaga è mutata o… qualcosa di molto più sinistro si nasconde dietro questo nuovo orrore? Intanto, un misterioso culto della morte cresce all’ombra della piaga, raccogliendo ogni giorno nuovi adepti e rendendo il viaggio in Rot & Ruin un soggiorno tra le braccia della morte stessa.”

 

INEDITI EXTRA

Dead and Gun”, titolo ancora provvisorio.

 

UN NUOVO ORIZZONTE (CRONACHE ZOMBIE 4)

(data di uscita: 02/2016)

INEDITI EXTRA

“Tooth and Nail”, (titolo ancora provvisorio).

 

LO SCRITTORE

cronache zombie

Nelle migliori storie di zombie non conta quanto sangue viene versato né quante budella vengono mangiate. Esse riguardano persone che cercano di dare un senso ad un mondo avariato. Nei romanzi per adolescenti ci sono queste storie apocalittiche che permettono ai ragazzi di immaginare e di capire come sopravvivere nel mondo guastato in cui la mia generazione li sta guidando. E’ significativo il fatto che nella maggior parte della narrativa apocalittica per adulti non c’è un lieto fine, le storie sono quasi sempre intrise di pessimismo.

Nei romanzi per ragazzi, indipendentemente da quanto le cose possano apparire orribili, è presente una speranza, una possibilità di sopravvivere e persino di sperare in qualcosa di meglio”. –  Jonathan Maberry

 

 

 

 

 

 

IL MIO VOTO
LASCIATE IL VOSTRO VOTO!
[Voti: 4    Media Voto: 3/5]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *