Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Quando l’amore nasce in libreria – Veronica Henry

Una storia sulla magia delle librerie e sul grande potere della lettura. “Quando l’amore nasce in libreria”

amore nasce in libreria

 

IN BREVE

– TITOLO DELL’OPERA: QUANDO L’AMORE NASCE IN LIBRERIA

– TITOLO ORIGINALE: HOW TO FIND LOVE IN A BOOKSHOP

– AUTORE: VERONICA HENRY

– CASA EDITRICE/ GENERE: GARZANTI/ NARRATIVA CONTEMPORANEA

– ANNO DI PUBBLICAZIONE: 9 FEBBRAIO 2017

– PAGINE: 320

– PREZZO DI COPERTINA: 16.90 EURO

 

 

TRAMA

“In uno stretto vicolo di un minuscolo paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria, tutta di legno. Gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Il suo nome è Nightingale Books ed è proprio qui che Emilia è cresciuta. Fra le pagine di Madame Bovary e una prima edizione di Emma di Jane Austen, Emilia ha imparato che i libri possono anche curare l’anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Thomasina, timida e introversa, ha scoperto la cucina e l’amore attraverso i romanzi di Proust e i libri del cuoco Anthony Bourdain; Sarah, la proprietaria dell’antica villa di Peasebrook Manor, trova il suo unico conforto tra le righe di Anna Karenina; Jackson riesce a comunicare con suo figlio solo grazie al Piccolo principe. Perché per ogni dolore, per ogni dubbio, per ogni momento difficile esiste il libro giusto. Un libro che ti può salvare.
Un libro che può farti trovare l’amore. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti proprio non tornano, i creditori stanno diventando pressanti e un uomo d’affari senza scrupoli vorrebbe costruire al suo posto degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre, deve lottare per la Nightingale Books. Deve continuare ad aiutare gli altri attraverso le pagine dei libri. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse Emilia riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore. ”

 

RECENSIONE

Quando l’amore nasce in libreria” è un romanzo ricco di personaggi ben caratterizzati. All’inizio della lettura si nota subito quanto la storia sia affollata da molti personaggi. Pagina dopo pagina iniziamo a conoscere le loro storie. Ogni personaggio ha alle spalle un trascorso complesso, tanto è vero che ho avuto l’impressione che avrebbero potuto essere (proprio per la loro complessità) i protagonisti di più romanzi. Le storie sembrano scorrere parallele, sullo sfondo di Peasebrook. Tuttavia capitolo dopo capitolo le storie iniziano ad intrecciarsi e il quadro generale si fa sempre più chiaro e completo. Ogni tassello della vita dei personaggi raggiunge finalmente il suo posto, a comporre un unico grande affresco. “Quando l’amore nasce in libreria” è un romanzo da leggere con attenzione, così da poterne godere ogni singolo dettaglio. Il lettore scopre, a dispetto dei tanti personaggi, che la protagonista in fin dei conti è una sola, Nightingale Books, la libreria che è destinata ad unire le vite e i destini di tutti. Si tratta di un romanzo ben scritto, della giusta complessità ma allo stesso tempo scorrevole. Una storia per chi ama i libri, le librerie, i librai e il loro infinito potere.

 

 

INCIPIT

“Cosa si può fare nell’attesa che sopraggiunga la morte di una persona cara? Si sta letteralmente al suo capezzale, su una sedia che non è mai comoda per nessuno, ad aspettare che esali l’ultimo respiro perché non c’è più speranza” – QUANDO L’AMORE NASCE IN LIBRERIA

 

ESTRATTO

Leggi un estratto del primo capitolo del romanzo “Quando l’amore nasce in libreria

 

IL MIO VOTO
LASCIATE IL VOSTRO VOTO!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *